Che cos'è il layout del magazzino

Il Layout del magazzino
5 Novembre, 2020

Il Layout di un magazzino è un anglicismo utilizzato nella logistica per riferirsi alla distribuzione e alla progettazione di questo spazio su un piano. Può anche essere tradotto come schizzo o disegno. Per ottenere un sistema di stoccaggio efficiente che sfrutti al meglio lo spazio disponibile, è necessario innanzitutto studiare il progetto dell'impianto e mappare le diverse aree di base di cui dispone: carico e scarico, ricezione, stoccaggio, preparazione degli ordini e spedizione. Una volta che abbiamo il progetto, è il momento di scegliere il sistema di stoccaggio che useremo. In generale, il modo migliore per attrezzarlo è la scaffalatura metallica o la scaffalatura portapallet (per il carico dei pallet). Da Ractem è possibile acquistare online e scegliere le misure degli scaffali per lo stoccaggio, che vi permetteranno di adattarli correttamente al vostro layout di magazzino.

 

Zone che appaiono nel Layout

Ci sono 5 zone che devono apparire nel layout di un magazzino per poter funzionare correttamente. Questi spazi di base sono i seguenti:

1. Caricamento e scaricamento

Di solito è l'area più esterna del magazzino. È all'esterno della struttura coperta o collegata ad essa.

2. Area di ricezione

E' la zona di ingresso e di ricevimento della merce. Qui la merce viene controllata e classificata e inviata nel luogo corrispondente del magazzino.

3. Area di stoccaggio

La distribuzione dell'area di stoccaggio è una delle più complesse. Le merci possono essere stoccate in pile o in sistemi di smistamento, più comunemente. Come abbiamo menzionato, di solito si sceglie la pallettizzazione e la distribuzione a scaffali.

4. Area di preparazione ordini

Conosciuta anche come zona di picking. Questa zona si verifica in magazzini in cui le merci hanno una forma di uscita diversa da quella di entrata. Ad esempio, nei negozi di e-commerce dove gli ordini vengono preparati per essere inviati direttamente ai clienti.

5. Zona di controllo

Spazio generalmente destinato al controllo degli entrate e delle uscite, zona degli uffici e dei diversi servizi per i lavoratori.

 

Di cosa bisogna tener conto nella distribuzione del layout?

Una volta che le aree del magazzino sono sgombre, come si fa a mapparle? Ci sono una serie di aspetti da considerare finalizzati all'efficienza. Sono i seguenti:

  • Scegliere un sistema di stoccaggio (tipo di scaffalatura o sistema di pallettizzazione)
  • Scegliere un metodo di gestione della merce (LIFO o FIFO)
  • Posizionare la merce con il maggior fatturato vicino all'area di picking o di carico.
  • Prevedere spazi speciali per i beni pesanti, per i beni più fragili o per quelli che necessitano di un trattamento diverso (liquidi, prodotti chimici).
  • Prendere in considerazione le misure di sicurezza.

 

Quali sono i vantaggi di un buon design del layout?

Un buon design del magazzino sarà la base per il corretto funzionamento dell'intera organizzazione. Un uso intelligente dello spazio significa che non ci sono colli di bottiglia e che le perdite di merci e di tempo nei viaggi non necessari sono ridotte al minimo. La progettazione in anticipo degli spazi facilita l'accesso alle merci con un maggiore fatturato e riduce la movimentazione. In breve, un layout corretto consente di risparmiare tempo e denaro e facilita le operazioni di stoccaggio.

Invio GRATIS a partire da 250 €
Pagamento 100% sicuro
Consegna in 5-7 giorni
+39 02 2180 6759

Assistenza telefonica dalle 9:00 alle 17:30

Menú pie de página italiano

Invio GRATIS a partire da 250 €
Pagamento 100% sicuro
Consegna in 5-7 giorni